Amazing SalentoSpeciale

Pasticciotto leccese: il dolce tipico del Salento

0
pasticciotto leccese
Credit: scattidigusto.it

Pasticciotto leccese: una delizia made in Puglia

Il pasticciotto leccese è un dolce tipico del Salento, composto da un impasto di pasta frolla e farcito con crema pasticciera.

Non si tratta di un semplice dolce commerciale, dietro al pasticciotto c’è la storia di un popolo che vanta una delizia che soddisfa il palato di locali e turismi ogni giorno.

pasticciotto leccese

Credit: ricetteperbimby.it

La storia narra che la sua nascita risale al 1745 a Galatina, in provincia di Lecce.

Un po’ come tutti i cibi tipici della tradizione culinaria, anche il pasticciotto venne creato per caso. Un pasticciere salentino, in seguito ad un periodo di crisi della sua attività, decise di sperimentare varie ricette per cercare di salvare le sorti della sua pasticceria.

Dopo una serie di tentativi realizzò una piccola torta con gli avanzi di altri dolci, si trattava di pura improvvisazione, un pasticcio insomma.

Il pasticciotto che degustiamo oggi ha origine proprio da quell’aneddoto.

Galatina o Lecce?

Se pur è assodato che il territorio di nascita del pasticciotto è la città di Galatina, resta ancora oggetto di contesa tra Lecce e Galatina.

Questo forte scontro tra le due città nasconde dietro degli interessi economici e turistici, perché migliaia di turisti, ogni anno si recano nelle pasticcerie storiche di Galatina per assaporare l’autentico rinomato dolce leccese e quindi “ruba” in un certo senso numeri importanti al capoluogo di provincia.

La ricetta tradizionale e i nuovi abbinamenti

La ricetta tradizionale del pasticciotto prevede esclusivamente un ripieno di crema pasticceria ed una spolverata di zucchero a velo sopra alla pasta frolla.

Ma da un po’ di tempo il pasticciotto è diventato oggetto di rivisitazioni e nuovi abbinamenti, che hanno portato pasticceri locali e nazionali a sperimentare per arricchire e rivoluzionare il classico gusto tradizionale.

pasticciotto leccese gusti

Credit: italyra.com

I gusti disponibili oggi sono:

  • cioccolato,
  • pistacchio,
  • cioccolato e amarena,
  • crema e amarena,
  • mandarino,
  • ricotta e fichi,
  • nocciola.

Insomma, c’è per tutti i gusti, per ogni esigenza, disponibili con impasti ai cereali e gluten free.

Molti raccomandano di servire il dolce caldo, così da assaporare bene tutti gli ingredienti, ma ovviamente può essere mangiato anche freddo; in tutti i modi soddisferà i vostri palati.

Il pasticciotto leccese vanta la sua fama anche fuori dai confini pugliesi e nazionali, sono in molti ormai a riconoscere il suo successo anche oltreoceano.

La cucina italiana è ricca di specialità pugliesi, di cui siamo fieri sostenitori, è tra queste il pasticciotto pugliese ha sicuramente un posto d’onore.

Cicloturismo in Puglia: le mete da visitare in bici

Previous article

Beppe Nugnes: vedi alla voce eleganza

Next article

You may also like

Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *